Regolamento

A.S.D. ATLETICA BEDIZZOLE organizza la XXI edizione della 5 Castelli Bedizzole Half Marathon.

La gara, inserita nel Calendario Regionale FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera), si disputerà domenica 08 Ottobre 2017 alle ore 9:30.

Art. 1 – ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte fino alle h 24 del 05/10/2017.

Sono ammesse le categorie F.I.D.A.L. (maschili e femminili): Junior ( maggiorenni al 08/10/2017), Promesse, Senior e Master.

Le iscrizioni sono da inviare all’ indirizzo iscrizioni@fidalbrescia.it complete di ricevuta di pagamento.

I tesserati per Enti di Promozione Sportiva convenzionati con la F.I.D.A.L. ed i tesserati Runcard dovranno inviare il modulo d’iscrizione, il certificato medico agonistico valido per l’atletica, tessera dell’E.P.S. e la ricevuta di pagamento.

 

Le iscrizioni incomplete e senza ricevuta di pagamento non saranno ritenute valide.

Art. 2 – QUOTE DI ISCRIZIONE

Mezza Maratona:

€ 20,00 fino al 30/09/2017 con pacco gara

€ 25,00 fino al 05/10/2017 con pacco gara

€ 10,00 fino al 05/10/2017 senza pacco gara

 

Art. 3 – MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Si può effettuare l’iscrizione nelle seguenti modalita':

1) presso i punti di informazione presenti alle gare o presso la Sede della Societa’ o tramite uno dei suoi rappresentanti, consegnando il modulo compilato e la tessera Fidal. Per i tesserati Runcard allegare copia del Certificato Medico valido per l’atletica;

2) sul sito della Fidal Nazionale o Fidal Brescia, specificando se l’iscrizione è con pacco gara o senza, la modalità di pagamento e l’importo versato;

3) presso il negozio di articoli sportivi SPORTLAND all’interno del centro commerciale “Il Leone”, consegnando il modulo compilato e la tessera Fidal. Per i tesserati Runcard allegare copia del Certificato Medico valido per l’atletica.

I versamenti possono essere effettuati tramite bonifico bancario intestato ad A.S.D. ATLETICA BEDIZZOLE, IBAN IT 85 H087 3554 0810 6600 0330 278 oppure tramite accredito al c/c postale 41104837 intestato a ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ATLETICA BEDIZZOLE.

Specificare nella causale il/i nominativo/i dell’ Atleta/i o della Società.

Art. 4 – CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

In base alle norme emanate dalla FIDAL, possono partecipare gli atleti che compieranno il 18° anno entro il 08/10/2017 – Atleti, italiani e stranieri, tesserati per società affiliate alla FIDAL per il 2017 – Atleti italiani e stranieri tesserati con gli Enti di Promozione Sportiva – sezione Atletica (CSI, UISP, ACSI, AICS, LIBERTAS, CSAIN, CSEN, ENDAS, MSP, ACLI) che hanno stipulato apposita convenzione con la FIDAL. Gli atleti dovranno presentare copia della tessera dell’ente sportivo valida per il 2017, copia del certificato medico agonistico valido per la pratica dell’ATLETICA LEGGERA e copia documento d’identità;

Gli Atleti liberi potranno partecipare sottoscrivendo il tesseramento UISP con un costo aggiuntivo di 7€.

Sulla tessera dell’EPS deve risultare scritto “Disciplina Atletica Leggera”. Si ricorda che i tesserati EPS non possono ricevere premi in denaro, bonus, ingaggi o rimborsi.

Non possono partecipare atleti/e presenti nelle liste “elite” pubblicate dalla Federazione, se non risultano tesserati/e per Società lombarde.

Possono inoltre partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia, limitatamente alle persone da 18 anni in poi, non tesserati né per una Società affiliata alla FIDAL né per Ente di Promozione Sportiva Sezione atletica, ma in possesso della “Run Card” rilasciata direttamente dalla FIDAL. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifico per l’atletica leggera in corso di validità in Italia, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato in copia agli atti della società organizzatrice.

Questi atleti verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi.

Note importanti:

  • certificati medici di idoneità agonistica per altri sport non sono validi ai fini della partecipazione;
  • non verranno accettati certificati medici che non riportino la dicitura: sport praticati “ATLETICA LEGGERA”;
  • all’atto del ritiro del pettorale DOVRA’ ESSERE ESIBITO IN ORIGINALE IL CERTIFICATO MEDICO DI IDONEITA’ rilasciato in Italia da un centro di medicina sportiva riconosciuto e autorizzato;
  • gli iscritti come EPS non possono ricevere premi in denaro, bonus o rimborsi;
  • certificati riportanti diciture come corsa, podismo, maratona, mezza maratona non sono validi ai fini della partecipazione.

Art. 5 – RITIRO PETTORALI

Presso il centro sociale di Bedizzole in Viale Libertà, 36

Sabato 07 ottobre dalle h 16.00 alle h 19.00

Domenica 08 ottobre dalle ore 7.00 alle 9.15

Attenzione:

Il pettorale di gara dovrà essere applicato con le apposite spille in tutta la sua grandezza senza essere ridotto e manomesso. Il pettorale ridotto o manomesso comporterà la squalifica dell’atleta. Unitamente al pettorale verrà consegnata un’etichetta adesiva riportante il proprio numero di gara che dovrà essere applicata sulla borsa personale del partecipante. La suddetta borsa sarà ritirata, custodita e riconsegnata all’arrivo. Il pettorale non può essere manomesso, è strettamente personale e non cedibile, pena la squalifica.

Art. 6 – DEPOSITO BORSE INDUMENTI

Entro le h 9.15 alla partenza le borse devono essere consegnate agli operatori provviste di etichetta riportante il proprio numero di gara, verranno riconsegnate all’arrivo.

Art. 7 – PARTENZA E ARRIVO

Partenza Mezza Maratona: h 9:30 Via XX Settembre.

Partenza 10 km: h 9:00 Via XX Settembre – Arrivo Piazza XXV Aprile

Partenza 3,5 km: h 9:15 Via XX Settembre – Arrivo Piazza XXV Aprile

Partenza 1,5 km: h 9:05 Via XX Settembre – Arrivo Piazza XXV Aprile

Tempo limite: h 2:30 per la Mezza Maratona;

Art. 8 – PARCHEGGI

Parcheggi disponibili presso le aree di partenza:

  • Piazza Europa
  • Via Desio
  • Via Libertà
  • Via IV Novembre
  • Via Terminone

Art. 9 – ASSISTENZA E SERVIZIO DOCCE

Servizio docce attivo presso gli spogliatoi del campo da calcio dell’Oratorio S. Giovanni Bosco ingresso da Piazza Europa (a 200 metri dall’arrivo).

Durante tutto lo svolgimento della manifestazione saranno presenti medico, ambulanze e personale specializzato per il primo soccorso.

Art. 10 -TIMING E CHIP

Il servizio di cronometraggio sarà effettuato mediante microchip. Il chip è personale e non può essere scambiato. Saranno squalificati i concorrenti non transitati su dette pedane o per i quali saranno rilevati tempi sulla distanza tra un controllo e l’altro giudicati non attendibili dai giudici FIDAL presenti alla manifestazione. La classifica generale e per categoria sarà disponibile presso l’ufficio segreteria al campo gara; in seguito sarà pubblicata sul sito della Fidal.

La mancata riconsegna del chip comporterà un addebito di € 20,00.

Art. 11 – PREMIAZIONI

Le premiazioni si terranno solo dopo che l’ultimo concorrente avrà tagliato il traguardo.

Art. 12 – MEZZA MARATONA

Assoluti – saranno premiati i primi 10 uomini e le prime 5 donne della classifica generale a prescindere dalla categoria di appartenenza.

Premi classifica generale

buono valore maschile buono valore femminile
1° Classificato/a BV. € 400 BV. € 400
2° Classificato/a BV. € 300 BV. € 300
3° Classificato/a BV. € 200 BV. € 200
4° Classificato/a BV. € 100 BV. € 100
5° Classificato/a BV. € 70 BV. € 70
6° Classificato/a BV. €50
7° Classificato/a BV. €50
8° Classificato/a BV. €50
9° Classificato/a BV. €50
10° Classificato/a BV. €50

 

Bonus a chi termina la gara entro

Tempo Maschile Buono Valore Tempo Femminile
1h2’00” €250 1h13’00”
1h3’00” €200 1h14’00”
1h4’00” €150 1h15’00”
1h5’00” €75 1h17’00”

 

Premi di categoria over 35 ed oltre con pacco alimentare

primi 5 delle cat. SM35-SM40-SM45
primi 3 di tutte le categorie rimanenti

 

Premi società Campionato Master

Prime 5 Società Maschili
Prime 3 Società Femminili

I PREMI NON SONO CUMULABILI.

Art. 13 – ASSICURAZIONE

L’organizzazione ha stipulato polizze per RCT.

Art. 14 – SQUALIFICA

La partecipazione con pettorale di un altro corridore, la cessione o la manomissione del pettorale, tagli di percorso o qualsiasi altro fatto grave che verrà rilevato dall’organizzazione causerà l’estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione oltre ai provvedimenti disciplinari previsti dalla FIDAL.

Altre note regolamentari:

Il G.G.G. può effettuare il “controllo tessera federale” e della “identità dell’atleta” ai sensi degli art. 8 e 9 delle Norme Attività – Disposizioni Generali 2016.

Art. 15 – RECLAMI

Eventuali reclami devono essere presentati entro 30 minuti dall’esposizione della classifica della categoria interessata con le seguenti modalità:

PRIMA ISTANZA: verbalmente al giudice d’arrivo

SECONDA ISTANZA: per iscritto al giudice d’appello accompagnati dalla tassa di reclamo di € 50.00 restituibile in caso di accoglimento dello stesso

Il G.G.G. può effettuare il controllo del tesseramento e dell’identità dell’atleta secondo quanto previsto dal regolamento FIDAL. Qualora, durante un controllo, un atleta risulti sprovvisto della tessera federale o ricevuta di tesseramento on-line o documento d’identità, andrà compilata da parte della Società di appartenenza dell’atleta una dichiarazione di tesseramento, che potrà anche essere firmata dall’atleta.

Per quanto non contemplato nel presente regolamento valgono le norme statutarie e regolamentari FIDAL.

Art. 16 – MANCATA PARTECIPAZIONE

In caso di mancata partecipazione alla gara o annullamento della stessa per motivi non dipendenti dell’organizzazione le quote non sono in nessun caso rimborsabili. Tuttavia l’atleta impossibilitato a partecipare alla gara può trasferire l’iscrizione ad un altra persona, questa dovrà fornire tutta la documentazione come fosse una nuova iscrizione. Le verrà assegnato un nuovo pettorale disponibile e dovrà versare € 10,00 per diritti di segreteria.

Art. 17 – DIRITTO D’IMMAGINE

Con la sottoscrizione della scheda d’iscrizione l’atleta autorizza espressamente l’organizzazione all’utilizzo gratuito di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona e realizzate in occasione della sua partecipazione alla corsa. La presente autorizzazione deve intendersi a tempo indeterminato e senza limiti per l’impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti.

Art. 18 – DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

Con la sottoscrizione della scheda d’iscrizione l’atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della gara pubblicato sul sito www.5castellibedizzole.it e di conoscere i regolamenti FIDAL. Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità, ma di esonerare gli organizzatori, gli sponsor, la FIDAL, i partner e tutte le altre persone in qualche modo associate da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati.